CHIUDI

Il MIMS, con decreto direttoriale 7 marzo 2022, n. 24, ha esteso l’incentivo a sostegno del trasporto combinato e trasbordato su ferro per il 2022.

La destinazione dell’incentivo è rivolta alle imprese utenti di servizi di trasporto ferroviario intermodale e/o trasbordato e operatori del trasporto combinato (MTO) che commissionano alle imprese ferroviarie treni completi e che si impegnino a mantenere dei volumi di traffico, in termini di treni*chilometro, e ad incrementarli nel corso del periodo di incentivazione.

Gli MTO beneficiari del contributo sono tenuti al ribaltamento di una quota dell’incentivo ricevuto verso gli utenti del servizio ferroviario.

Il termine di 45 giorni per la presentazione delle istanze di ammissione ai benefici decorre dalla data di pubblicazione del D.D. 7 marzo 2022 n. 24 – avvenuta il 7 marzo 2022 sul sito web del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili.

Il decreto contiene le istruzioni operative per fruire dei benefici, attraverso la compilazione di specifici modelli allegati al decreto medesimo, e individua RAM SpA, come soggetto gestore della misura d’incentivazione (incentivo: http://www.ramspa.it/ferrobonus-2022-v-annualita; normativa: http://www.ramspa.it/ferrobonus-2022-v-annualita).

Maggiori chiarimenti possono essere richiesti a: 

pdf Ferrobonus 2022 DD 7 03 2022, n 24 (896 KB)

document Ferrobonus 2022 allegato 1a modello di accesso ai contributi (79 KB)

document Ferrobonus 2022 allegato 1b modello di accesso ai contributi solo per imprese gia beneficiarie (69 KB)

document Ferrobonus 2022 allegato 2 modello dichiarazione media 2012 2013 2014 (86 KB)

document Ferrobonus 2022 allegato 3 modello dichiarazione solo per le imprese configuratesi come mto (40 KB)

document Ferrobonus 2022 allegato 4 modello rendicontazione (25 KB)

Contatti
Via Petitti, 16 - 20149 Milano - Italia
Telefono +39 02-33007032
Fax +39 02-33005630
gimav [AT] gimav [DOT] it