CHIUDI

I Soci Gimav presentano al mercato americano le soluzioni d’eccellenza della meccanica italiana per la lavorazione del vetro.

Tutto è pronto per il più importante evento del Nord America per l’Industria del Vetro, che si svolgerà a Las Vegas dal 12 al 14 settembre.
Promossa dalla National Glass Association, la Fiera dedicata all’industria del vetro, delle finestre e delle porte, è giunta alla sua 16a edizione. Come consuetudine, negli anni pari viene ospitata nella città del Nevada, dove sono attesi 450 operatori che nei 50mila metri quadri espositivi mostreranno le eccellenze della produzione del Settore.

L’Industria italiana sarà protagonista con tredici Aziende che presenteranno al mercato nordamericano il meglio del Made in Italy nella lavorazione del vetro.

La Collettiva, organizzata da Gimav con la collaborazione di ICE Agenzia, occuperà un’area di 714 mq, oltre 100 in più rispetto alla precedente edizione di Las Vegas del 2016.

I visitatori di GlassBuild America potranno visionare le ultime novità, le tendenze, le soluzioni e le applicazioni più innovative della produzione italiana, compresi impianti e macchinari pienamente operativi.

La meccanica italiana del vetro da sempre si contraddistingue per la sua forte propensione all’export, che supera il 75% del fatturato complessivo, come confermano i dati raccolti dal Centro Studi Gimav.

Come affermano i dati del nostro Centro Studi, gli Stati Uniti si configurano anche quest’anno come il primo cliente di tecnologie italiane per il vetro.” – afferma Laura Biason, Direttore Gimav – “La Collettiva italiana a Las Vegas vuole confermare il ruolo di leadership in termini di innovazione, qualità, personalizzazione e post-vendita del Made in Italy di comparto”.

Le Aziende Gimav a GlassBuild America 2018

La mappa navigabile di tutti i Soci Gimav che partecipano a GlassBuild America 2018 è consultabile all’indirizzo https://www.gimav.it/Fairs/GlassBuildAmerica2018/

Adelio Lattuada (stand 2363)
Importanti anniversari in questo 2018: Lattuada North America festeggia il suo 1° anno di attività mentre Adelio Lattuada Srl festeggia il 40° anniversario dalla fondazione. Presso lo stand saranno presenti una molatrice a 10 mole e una lavatrice verticale. Adelio Lattuada invita i visitatori a scoprire la Lattuada Robotic Solution: un’applicazione robotica innovativa, flessibile e performante applicabile alle nostre molatrici verticali. Alcuni punti di forza: misura automatica e integrata dei vetri, regolazione automatica della velocità di lavoro in base alle dimensioni dei vetri, produzione continua per una maggiore produttività, possibilità di rotazione del vetro di 90° o 180°.

Adi (stand 2163)
Oltre alla vasta gamma di mole diamantate e lucidanti, refrigeranti e altri accessori che saranno in esposizione presso lo stand, ADI/IGP ospiterà quest’anno l’innovativo sistema brevettato di rimozione dei graffi GLASSRENU.
Questo sistema, che lavora completamente a secco, genera un incredibile risparmio sui costi di gestione, in quanto consente di riparare le superfici danneggiate da ogni tipo di vetro. Ciò consente di non dover ri-lavorare costose lastre perché eventuali graffi possono essere completamente rimossi senza lasciare tracce.

Bottero (stand 2173)
Dal 1957, anno della sua fondazione, Bottero si è specializzata nella produzione di macchine per la lavorazione e produzione del vetro ed è uno dei maggiori produttori mondiali di attrezzature nei settori vetro piano, vetro cavo e attrezzature speciali.
La continua cura dei dettagli e l'ampia gamma di prodotti consentono a Bottero di soddisfare ogni esigenza dei propri clienti. Dalle linee di vetro float ai tavoli di taglio con un'ampia gamma di opzioni di caricamento automatico, dalle soluzioni di Molatura e foratura del vetro alle linee di laminato ad alto volume e ai macchinari per la produzione di bottiglie.

Cugher (stand 2263A)
Anche quest’anno Cugher Glass sarà presente a Glass Build America. Cugher presenterà ai visitatori la tecnologia più avanzata applicata alla serigrafia, una tecnica ampiamente utilizzata per la lavorazione di vetri per il settore Home Appliance, Architectural e Automotive. Si potrà vedere quanto sofisticata sia diventata questa antica tecnica grazie alle nuove tecnologie messe a punto da Cugher Glass.

Elettromeccanica Bovone (stand 2574)
Recettivi alle esigenze del mercato, alla richiesta di una sempre maggiore automazione e all’incremento della produttività, Elettromeccanica Bovone srl ha ampliato la sua gamma di prodotti offrendo anche sistemi robotizzati - BRS. I robot possono essere forniti come stand-alone, applicati a molatrici esistenti oppure venduti come isole personalizzate con due macchine e due robot per soddisfare ogni necessità del cliente. Bovone ha depositato domanda di brevetto internazionale a riguardo.

Macotec (stand 2563)
“Linee di taglio” e “sistemi di carico” sono un binomio oggi sempre più inscindibile per le aziende vetrarie. Macotec risponde a questa esigenza offrendo impianti automatici (serie “Dynamic”) per l’immagazzinamento, la gestione e il carico automatico delle lastre profondamente interconnessi con il taglio: caricatrici selettive terrestri, impianti con telai mobili e navetta e il nuovissimo carroponte a braccia mobili che permette il sorvolo trasversale del magazzino per la riduzione dei tempi di carico. Tutti questi impianti, oltre a rinnovarsi nelle prestazioni, nelle funzionalità e nella tecnologia sono perfettamente integrati con le linee da taglio le quali diventano “la parte pensante” mentre i dispositivi di carico sono “la parte esecutrice” consentendo agli operatori di lavorare comodamente e gestire l’intero impianto dalla propria postazione di lavoro.

Mappi (stand 2263)
Dal 1993 Mappi International progetta e realizza sistemi di alta qualità per la tempra del vetro. Oltre 300 impianti installati in tutto il mondo rappresentano le tappe di un percorso di crescita fatto di grandi investimenti, qualità senza compromessi, e una grande attenzione per le esigenze di ogni singolo cliente. Il nuovo ATS 4.0 è il risultato di tutto ciò, capace di stabilire un salto evolutivo nell’economia di una moderna vetreria.

Mole Moreschi (stand 2569)
Mole Moreschi detiene un patrimonio di know-how e di esperienza diretta nella realizzazione di mole e utensili diamantati per la lavorazione del vetro, unico e irripetibile, frutto di 90 anni di specializzazione esclusiva. Primi in assoluto nello sviluppo delle mole resinoidi, oggi l’azienda produce tutta la gamma degli utensili tradizionali e speciali per l’industria del vetro, offrendo una qualità assoluta.

Optima (stand 2269)
A questa fiera di Las Vegas Optima presenterà come principale innovazione un sistema completo di produzione con gestione integrata che copre tutte le fasi dal carico della lastra, con relativo carico e giacenza nel magazzino, ottimizzazione dinamica taglio, troncaggio automatico e trasferimento verso sistemi “Sorting” con monitoraggio tempi di produzione e immediata ri-ottimizzazione di eventuali rotture accorse.

Schiatti Angelo (stand 2663)
Schiatti Angelo srl, da oltre 65 anni presente nel settore macchine per la lavorazione del vetro, è il partner ideale per piccole, medie e grandi realtà. Schiatti espone a GlassBuild America 2018 la molatrice rettilinea ad angolo variabile mod.SME10B equipaggiata con il nuovo PLC, espressione della filosofia aziendale: “tradizione, esperienza e innovazione”. 

Star (stand 2169)
Star offre competenza, esperienza, forma mentis, per creare soluzioni chiavi in mano atte a incrementare le capacità, la flessibilità e la produttività attraverso l’uso estensivo delle più avanzate tecnologie nei processi di laminazione, tempera e value add, usando le proprie tecnologie e soluzioni. Più di 1000 “missioni compiute” in 26 Paesi del mondo solo le migliori referenze a riprova della capacità di Star.

TK (stand 2469)
Heat soak test del vetro sta diventando sempre più rilevante. La presenza di inclusioni di solfuro di Nichel può causare la rottura spontanea delle lastre dopo il trattamento di tempra. Per minimizzare il rischio di tali rotture il vetro già temperato viene sottoposto al processo di Heat Soak Test. Questo processo è (sempre) più indicato per vetri strutturali e garantisce affidabilità e durata al vetro temperato. Il forno di TK srl soddisfa la normativa Europea EN 14179 -1 e per maggiori informazioni si invita visitare lo stand presso GlassBuild America.

Triulzi Cesare Special Equipments (stand 2562)
Triulzi Cesare Special Equipments srl sarà pronta a presentare al GBA la linea di lavatrici e sistemi di lavaggio con un’innovativa gamma per i vetri ultrasottili di dispositivi high-tech. Forte dell’esperienza che da sempre la caratterizza nella progettazione di impianti speciali e su misura, propone nuovissime soluzioni per integrare l’elevata flessibilità con la velocità delle operazioni delle sue macchine destinate ai settori edilizia, arredamento, automotive e solare.

Gimav (stand 2463)
Presso lo stand dell’Associazione a GlassBuild America sarà possibile visionare e ritirare (gratuitamente) l’ultima edizione del catalogo dei Soci Gimav: uno strumento prezioso - consultabile per settore, merceologia e ragione sociale - che traccia una panoramica completa e aggiornata delle aziende che rappresentano l’eccellenza del settore. Il catalogo è disponibile sia in versione cartacea, sia su supporto usb.

Vitrum (stand 2463)
Nella sua presentazione ufficiale in territorio statunitense, anche Vitrum 2019 sarà presente all’appuntamento di Las Vegas. La 21a edizione del Salone internazionale italiano del vetro, che si svolgerà dal 1° al 4 ottobre 2019 a Fiera Milano Rho, si annuncia ricca di novità, tra cui spiccano i 12 “Vitrum Specialized”, ossia i percorsi tematici che, caratterizzati da altrettanti loghi facilmente riconoscibili, rafforzeranno la visibilità degli Espositori in fiera e consentiranno ai Visitatori una più agevole e immediata pianificazione delle loro visite agli stand. Presso lo stand a GlassBuild America, lo staff di Vitrum sarà a disposizione per tutte le informazioni sull’appuntamento del 2019.

 

Contatti
Via Petitti, 16 - 20149 Milano - Italia
Telefono +39 02-33007032
Fax +39 02-33005630
gimav [AT] gimav [DOT] it